Il 2020, Fuel LAB e le strategie di performance marketing per il 2021

Perchè scriviamo questo post? Solo per condividere con tutti voi i nostri successi e le sfide raccolte nel 2020? No. Vogliamo anche offrivi alcuni Case Study dai quali trarre ispirazione per le vostre strategie di performance marketing per il 2021. La speranza è che condividendo alcuni casi selezionati, possiate replicare determinate tattiche e strategie che hanno rappresentato, per i nostri clienti, un vantaggio competitivo importantissimo.

 

Il 2020, Fuel LAB e le strategie di performance marketing per il 2021

 

skippa e vai al “sodo”

 

Quando CoVid19 rende chiaro che è il momento di aggiornare la propria vita, il proprio modo di fare business, ed il modo in cui usiamo la tecnologia.

 

Comincio questo post riassuntivo di inizio anno, nel quale andremo a riassumere gli highlights di questo difficile periodo, precisando una cosa: in fuel LAB siamo molto preoccupati ed affranti per lo stato nel quale il tessuto socio-economico del nostro paese, ed il mondo intero, si ritrovano. Vogliamo anche avere la trasparenza di ammettere che per noi e tante altre agenzie di Digital Marketing, questa tragedia ha comportato una spinta significativa, se non al volume d’affari, alla Lead Generation ed alle possibilità di operare in tanti ambienti diversi.

 

E dunque noi Digital Marketer ci siamo ritrovati (chi in modo consapevole, chi invece con meno sensibilità) ad avere anche una grande responsabilità; una sfida che, se raccolta, potrebbe rendere noi ed altri professionisti un valido aiuto a tantissime attività attualmente in ginocchio a causa della pandemia da SARS CoV 2. Ma andiamo quindi con ordine raccontandovi quello che siamo riusciti a fare, e quello che i nostri clienti sono riusciti a fare, in questo anno folle, dal quale dobbiamo tutti assolutamente riemergere.

 

Le strategie di Data Driven Performance Marketing che ci sono piaciute di più per il 2021.

 

 

Come sfruttare i dati quando si investono 30k per quattro mezze pagine su un quotidiano

 

La situazione: I vertici dell’Azienda decidono di investire 30k per quattro uscite su un importante quotidiano di economia e finanza a tiratura Nazionale, per una campagna di Awareness aziendale.

 

Il problema: come misurare il successo di questo investimento, potenziandone ed estendendone la reach anche online? Al di là del fare un confronto in Analytics rispetto al mese precedente e confrontando i trend sulla percentuale di nuovi visitatori e di affluenza al sito, in che modo possiamo creare un reale vantaggio strategico online da questo investimento offline?

 

La soluzione: vedi il case study dedicato

 

Il risultato: da una base di 120 utenti entrati nel dominio promozionale tramite scansione del QR Code sulle 4 uscite del giornale, siamo stati in grado di portare 3.400 utenti estremamente profilati, simili al 99% rispetto non solo ai lettori di quel giornale, ma a coloro che hanno scannerizzato il codice QR, con un tasso di conversione del 13%! Questo dato è aggiornato al 18 Gennaio 2020, solo 20 giorni dal lancio della campagna.
Ciclo continuo: Andremo ora a utilizzare questi 3,4K+ utenti per creare segmenti di Retargeting ancora più precisi, grazie alla segmentazione tramite Analytics e la condivisione dei dati con Google Ads. In questo modo, abbiamo ottenuto una Audience estremamente convertibile, da un investimento che era già in portafoglio.

 

Posizionarsi sopra i grandi Brand con le Long Tail Keyword

 

La situazione: un’Azienda innovativa operante nel settore del Gelato fatto in casa, appena nata, con un nuovo e-commerce, che necessita di farsi conoscere dai suoi primi clienti.

 

Il problema: la necessità di portare il nuovo sito web (costruito in fuel LAB) e la sua offerta tramite la ricerca organica, esattamente agli interlocutori corretti per il loro business (persone amante delle ricette golose fatte in casa, che abbiano una gelatiera).

 

La soluzione: vedi il case study dedicato

 

Il risultato: Grazie al nostro Conversion Engine ad un solo mese dal lancio, abbiamo posizionato l’Azienda sopra a protagonisti nazionali come Giallo Zafferano, Spadellandia, Cucina.it, e molti altri, Non solo; come è proprietà distintiva dei Conversion Engine, il traffico è di altissima qualità, con un Tasso di conversione superiore al 3%, un Bounce Rate inferiore al 30% e ben 15 pagine per sessione!

 

Ottenere conversioni E-commerce tramite Google Ads con budget ridotto

 

La situazione: una NewCo nel settore della bakery e dei dolci fatti in casa, con un prodotto veramente innovativo che permette di fare gelato fatto in casa senza ricette complesse, senza chimica, e con soli ingredienti bio e veggy. 
Il problema: la NewCo dispone di un budget limitato a 500€/mese per il canale Google, per l’acquisizione di traffico a pagamento, e necessita di cominciare a generare revenue subito, non appena lanciato il sito web, per rientrare degli investimenti fatti per lo sviluppo dell’e-commerce (made in Fuel LAB). 

 

La soluzionevedi il case study dedicato

 

Il risultato: Ad un mese dal lancio (tempo necessario all’Account Google di cominciare ad avere uno stato embrionale), abbiamo avuto

 

Le vendite conversazionali sui beni di lusso

 

La situazione: noto nel mondo B2B come il fornitore di gioiellerie di altissimo livello come BVLGARI, Cartier, Sidney Garber e Beladora, il nostro cliente ha deciso di sbarcare sul mondo B2C vendendo i proprio gioielli a marchio originale direttamente al cliente finale.

 

Il problema: dal momento che la tipologia di gioiello creato dal cliente, proprio marchio di fabbrica, è diventato talmente popolare da essere associato al modello di gioiello venduto (e anche imitato) da tantissimi competitor ed ex clienti, era necessario un lavoro SEO delicato per posizionarlo sopra ai risultati più tipicamente visibili. Non solo il Conversion Engine è stato un successo, ma abbiamo scoperto come in questo settore, dove il prodotto meno costoso parte da un prezzo di listino di 3.000 dollari, le vendite e-commerce impallidiscono di fronte al potere delle vendite conversazionali. 

 

La soluzione: vedi il case study dedicato

 

Il risultato: Mentre noi cercavamo di capire come mai nonostante le migliori strategie non fossero tracciati risultati, il cliente ci ha contattato per farci sapere che aveva venduto 4 gioielli. Di queste vendite, non trovavamo traccia. Il motivo, è che non si erano realizzate tramite e-commerce, ma tramite chat diretta con il cliente.

 

Data e Strategie per il Settore del Turismo Sanitario

 

La situazione: una delle Aziende Italiane di Turismo Sanitario aveva un progetto; far si che i pazienti esteri affetti da specifiche patologie potessero accedere ai migliori chirurghi d’Italia per iniziare il proprio percorso di cura. 

 

Il problema: Come raggiungere questi pazienti? Come superare le barriere (sacrosante) imposte dalla privacy dell’utenza circa la salute? Come far si che di loro sponte potessero scoprire i servizi dell’Azienda ed il suo approccio Patient-Centric, al momento giusto e senza essere invasivi?

 

La soluzione: vedi il case study dedicato

 

Il risultato: durante il periodo di consulenza il cliente ha potuto perfezionare la propria metodologia inbound di acquisizione, investendo attivamente in Google Ads, ed ottenendo risultati tangibili, anche se con il naturale lungo tempo alla conversione che questo caso richiede.

 

 CONCLUSIONI

 

 

Queste sono alcune delle strategie e delle storie che hanno riempito il nostro 2020 e quello dei nostri clienti. Con l’arrivo delle nuove strategie di Marketing di Apple (“la rivoluzione” circa la Privacy su iOS 14) clicca qui per vedere il video, oppure qui per ascoltare il podcast su Spotify, o su Apple Music – e l’abbandono dei Cookies di Terze Parti rappresenteranno nuove sfide per il 2021.

 

 

 

E tu? Hai voglia di condividere le tue idee o hai qualche domanda fare?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Impara qualcosa di nuovo anche il mese prossimo.
Inserisci la tua email, e ti manderemo, molto raramente, nuovi contenuti e guide!
Resti con noi?
Impara qualcosa di nuovo anche il mese prossimo.
Inserisci la tua email, e ti manderemo, molto raramente, nuovi contenuti e guide!
Resti con noi?